• porsche2
  • porsche3
  • porsche1

Lotus Cup - Il Mugello ispira Ciccone

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

E ci risiamo, non fosse che Paredi ogni tanto si affaccia nella parte alta della classifica anche al Mugello i primi quattro rimangono lì a guardare tutti dall'alto verso il basso. Il Mugello ispira Ciccone, pole position, giro veloce in gara e primo sul podio Toscano, veloce, preciso e determinato, poco o nulla si poteva fare per stargli davanti e quel “poco” prova a farlo Anzalone che pur dando il massimo  non riesce a trovare lo spunto per tentare un sorpasso, porta comunque a casa un ottimo secondo posto. Poco più dietro i due maggiori outsider Morandi  e Biasso questa volta sopravanzati dall'ottimo Paredi che ogni tanto riesce a piazzare una bella zampata. Da segnalare anche la bella prova di Banalotti, sembra cominci a prendere “gusto” a frequentare la parte alta della classifica. ( M. Opalio)

CLASSIFICA

Lotus Cup - Mugello gara 6

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

San Donato, Bucine, Correntaio, Arrabbiate… in una sola parola Mugello, il circuito toscano fu realizzato nel 1974 da quel genio che si chiama Gianfranco Agnoletto. Un circuito da affrontare tutto d'un fiato, la staccata della San Donato da il via alle danze, ogni curva va letteralmente attaccata a muso duro, ogni esitazione la si paga cara e alla fine il tempo non viene, l’uscita della Borgo San Lorenzo coincide con il tratto più divertente ed impegnativo, Casanova/Savelli e Arrabbiata 1 e 2 tolgono il fiato ai simdriver (immaginarsi ai piloti reali), l’uscita dalla Arrabbiata 2 da un minimo di sollievo che però dura poco, la variante in discesa Scarperia/Palagio è già li che aspetta i piloti per proiettarli alla lunga ed impegnativa curva del Correntaio. Subito dopo le Biondetti, la vettura si scompone e sussulta sui suoi cordoli, vietato alzare i piede altrimenti alla Bucine non ci arrivi più, già la Bucine… ultima curva e ultima possibilità di sorpasso in un giro da cardiopalma, chissà se i nostri capofila arriveranno a giocarsi la gara in questa ultima curva?

 

Lotus Cup - Ancora Anzalone a Barcellona

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

Passano le settimane, cambiano i circuiti e i comprimari ma Anzalone è sempre li.

Diventa difficile dire qualcosa di diverso dal solito, in qualifica la prima fila è nuovamente occupata da Ciccone e Anzalone, evidentemente a loro la zavorra fa bene, più ne hanno più le loro vetture sembrano stabili e volano sul tracciato spagnolo, a seguirli Morandi che pare abbia ”lavorato” più sul passo che non sulla prestazione assoluta affiancato dall’ ottimo Riccardo Banalotti che a suo dire fino al venerdì non riusciva a piazzare un giro buono in nessuna sessione (e meno male altrimenti dove sarebbe andato).

 

Nei primi giri di gara Ciccone prova a salutare la compagnia, Anzalone reagisce e riesce a riavvicinarsi, Purtroppo Ciccone commette un errore, esce troppo largo nella curva prima del rettilineo dei box e si gira, Anzalone ringrazia e passa in 1° posizione che non molla fino alla bandiera a scacchi, secondo al traguardo Morandi che sfrutta molto bene il suo passo gara (e qualche sbavatura dei diretti avversari), sul gradino più basso del podio Biasso che partito dalla 9° casella piazza una bella rimonta, medaglia di legno al generosissimo Ciccone che qui a Barcellona ha elargito regali un pò a tutti i suoi avversari.

RISULTATI CLASSIFICA ZAVORRE MUGELLO

Risultati dal server

Aiuta SimLeague!

-

-

Powered by

channel.png
Racing server

channel.png
Staff
locked.png

channel.png
Chat Room
home.png

channel.png
VDA Team Racing
locked.png

channel.png
SPVS
locked.png

channel.png
Mivano
locked.png

channel.png
TPC Racing
locked.png

channel.png
GpTeam
locked.png